Tartufo

Torna Tartufo, il fortunato allestimento del celebre testo di Molière, prodotto dall’Associazione Teatrale Pistoiese e firmato da Roberto Valerio, regista che ha realizzato spettacoli apprezzati da pubblico e critica: tra questi, con l’ATP, Il Vantone di Pier Paolo Pasolini, L’impresario delle Smirne di Goldoni e Casa di Bambola di Ibsen, con il Teatro dell’Elfo Un marito ideale di Oscar Wilde e, con la Compagnia Orsini, Il giuoco delle parti. Assieme a Roberto Valerio (anche interprete, quale Orgone), è in scena, nel ruolo del titolo di questo intramontabile classico, un artista ‘di razza’ come Giuseppe Cederna che, dopo i suoi one-man-show degli ultimi anni, è tornato ad inserirsi, da protagonista, in un’importante produzione teatrale. Lo spettacolo si avvale, nel ruolo di Elmira, della presenza carismastica di un’attrice di grande spessore e amata dal pubblico come Vanessa Gravina, perfettamente a suo agio tra tv (dal 2018 è protagonista della serie di successo di Rai Uno, Il Paradiso delle Signore) e teatro, sin dal debutto al Piccolo di Milano con Strehler ne La Donna del Mare, in seguito protagonista in numerosi lavori: nelle ultime stagioni, Le Serve di Genet e Il Piacere dell’onestà di Pirandello per la regia di Liliana Cavani.

Nell’affiatato cast di Tartufo anche Massimo Grigò (Lorenzo), Irene Pagano (Marianna), Elisabetta Piccolomini (Madama Pernella), Roberta Rosignoli (Dorina) e Luca Tanganelli (Damide). Scene, costumi e luci, sono firmati, rispettivamente, da Giorgio Gori, Lucia Mariani e Emiliano Pona; Alessandro Saviozzi ha curato il suono.

Post recenti
X