Il nome potete metterlo voi

Il 25 novembre, Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, l’Associazione Culturale Amici per la musica porterà in scena lo spettacolo dal titolo “Il nome potete metterlo voi” di Mauro Monni, su progetto dell’associazione culturale SINE QUA NON. Un testo originale, privo di retorica, divertente e drammatico al tempo stesso. Il racconto di una ragazza prima e donna poi, che racconta di se sulle pagine di quei libri che lei ha da sempre “avidamente” consumato. Le grandi donne presenti nella letteratura saranno fonti di ispirazione per le sue scelte future. Lei, una donna senza nome che perderà la vita per colpa di un legame sinistro e imperfetto. Lo stesso spettacolo sarà rappresentato in contemporanea in oltre 50 città italiane.

Regia di Mauro Monni e Simona Bruni.

Post recenti
X