Cercasogni 2023/2024
Teatri di Siena

SEMINARE DUBBI, RACCOGLIERE SOGNI

Seminare dubbi per raccogliere sogni. Questo è il cuore della terza edizione di Cercasogni. Del resto è anche questo il ruolo dell’arte e del teatro. Sette gli spettacoli che andranno in scena al Teatro dei Rozzi ognuno con il suo dubbio.
Pulcetta si chiede qual è il suo ruolo nel mondo, Clara, la protagonista di U.mani, si interroga sul potere della sua immaginazione, le performers di Colors sul potere dei disegni delle forme e dei colori, Caro Lupo sul ruolo della paura. E ancora: il celeberrimo essere o non essere di Amlet(in)o , il rapporto fra uomo e ambiente di Semino e infine: ma cosa diamine c’è nell’universo?

Margherita Hack, William Shakespeare, Keith Haring e non solo gli artisti, scienziati e pensatori che hanno seminato dubbi in queste compagnie, che rappresentano alcune delle esperienze più significative di teatro per le nuove generazioni a livello nazionale.

Tante domande. Poche certezze.
Ci piace immaginare che tutti questi dubbi si trasformino in sogni ed ogni spettatore, grande o piccolo che sia, se ne prenda cura, dei dubbi e dei sogni, a modo suo. Cercasogni è la stagione di teatro ragazzi del Comune di Siena e Straligut Teatro; con il sostegno della Regione Toscana e del Ministero della Cultura; in collaborazione con In-Box, rete di sostegno del teatro emergente italiano. Estra è lo sponsor della manifestazione

Cercasogni aderisce a (Im)patti Chiari, percorso verso la sostenibilità degli eventi culturali promosso dal Comune di Siena.

Alessandro Benvenuti
direttore artistico Teatri di Siena

Fabrizio Trisciani
direttore artistico Straligut Teatro

Esplora
Potrebbero interessare…

Teatri di Siena
Teatri di Siena
Teatri di Siena

“Il teatro non è il paese della realtà: ci sono alberi di cartone, palazzi di tela, un cielo di cartapesta, diamanti di vetro, oro di carta stagnola, il rosso sulla guancia, un sole che esce da sotto terra. Ma è il paese del vero: ci sono cuori umani dietro le quinte, cuori umani nella sala, cuori umani sul palco.”
Victor Hugo

Teatri di Siena
X