La compagnia dello spettacolo “La classe” incontra il pubblico dei Teatri di Siena. L’incontro si terrà sabato 26 alle ore 18, presso il foyer del teatro dei Rinnovati – ingresso da via di Salicotto.

L’iniziativa fa parte degli eventi organizzati per avvicinare sempre di più gli spettatori al teatro. Quest’ultimo, infatti, è un universo caleidoscopio fatto di professionalità e professionisti diversi e che, negli ultimi anni, ha subito duramente il contraccolpo dello “stop” forzato. Ritessere il legame con il mondo del teatro permette la riconquista di uno spazio culturale cittadino, aperto al dialogo e al confronto.

A TU PER TU: INCONTRO CON “LA CLASSE”

Un intenso spettacolo civile, denso di spunti di riflessione, che ben racconta come il disagio giovanile prosperi e si magnifichi nel disagio sociale, e come la condizione positiva del proprio stare nella vita passi per morale, conoscenza e cultura

Magda Poli sulle colonne del Corriere della Sera

Apprezzare appieno uno spettacolo teatrale significa, infatti, avvicinarsi a ciò che, a sipario sollevato, generalmente non si vede. Scoprire quanto che sta dietro alla realizzazione di una pièce, apprezzarne i segreti, i lati nascosti, le ragioni che ne dettano le scelte permette di rendere il pubblico più consapevole di ciò che vede in scena.

Per questo, i Teatri di Siena organizzano il ciclo di incontri “A tu per tu con”: piccoli salotti per accostarsi in maniera più completa agli spettacoli. Conversazioni con la compagnia degli spettacoli dal tono rilassato e informale, per confrontarsi su ciò che, nelle stesse serate, va in scena sul palco.

Anche in vista dell’arrivo a Siena dello spettacolo “La Classe“, in scena da venerdì 25 a domenica 27, il pubblico dei Teatri di Siena potrà approfondire le scelte che portano, ogni sera, a portare sul palcoscenico le performance degli attori coinvolti.

Il testo, forte e intenso, racconta del disagio giovanile vissuto nei quartieri di periferia, nelle zone dimenticate dalle amministrazioni e dalle attività culturali. Una classe lasciata allo sbando, presso la quale prende servizio un giovane docente alle prime armi. Un concorso sarà il perno attorno al quale le vite di tutti inizieranno a girare in un senso diverso.

APPUNTAMENTO AL TEATRO DEI RINNOVATI

Per conoscere meglio ciò che sta dietro alla messa in scena dello spettacolo, appuntamento sabato 26 alle ore 18, presso il foyer del Teatro dei Rinnovati.

La chiacchierata avrà luogo nel pieno rispetto delle normative anti-Covid: il benessere e la sicurezza degli spettatori vengono al primo posto.

Per prenotarsi, basta telefonare in biglietteria al 3312358945, da martedì a domenica dalle ore 16 alle ore 20.

La conversazione, che durerà circa un’ora, sarà un momento di confronto e di riflessione per il pubblico, che dunque vedrà con una consapevolezza diversa gli spettacoli, e anche per le compagnie, che avranno un ulteriore affondo sulla sensibilità di chi viene a veder esibire sul palco.

Post recenti
X